Il villaggio agricolo

Il villaggio agricolo si sviluppa attualmente su una superficie di circa 3 ettari, è in larga parte ricoperto da piante selvatiche di corbezzolo, lentisco, olivastro, mirto, lavanda, elicriso, cisto, orchidea e tante altre; tra di loro si ritagliano un po’ di spazio olivi, fichi, agrumi, nespoli  e altri alberi da frutto e un piccolo orto, destinati perlopiù al consumo familiare.

L’esperienza di ecoVita

Abbiamo destinato una superficie effettiva coltivata di circa 250 m2 sui nostri due orti  dove abbiamo piantato un’ampia varietà di orticole. Sul versante ovest si trova il pollaio all’aria aperta con le nostre 250 galline ovaiole allevate rigorosamente a terra e alimentate con mangimi esclusivamente da agricoltura biologica, integrati con le “leccornie” che le nostre galline trovano nella macchia mediterranea della loro area di pascolo.

La terrazza di ecoVita

Al centro del terreno, su una leggera altura, si trova il casale e ad ovest del casale c’è il punto più alto, quella che noi amiamo chiamare la “Terrazza di ecoVita”, da cui si domina con una vista stupenda tutto il terreno e l’area circostante e dove abbiamo posizionato una piccola piscina panoramica.

Inoltre contiamo di avviare un attività di formazione e di fattoria didattica per dare modo ai nostri ospiti di avere strumenti di supporto per poter vivere nel modo più completo possibile l’esperienza di ecoVita rendendoci disponibili anche ad ospitare eventi e manifestazioni culturali a tema;
per questo ecoVita è anche centro di ricerca, sperimentazione e validazione di metodi innovanti di sviluppo sostenibile, applicabili in campo agrario, tecnico, economico e sociale e lavora a contatto anche di Università e Centri di Ricerca.

Menu